Cerca
  • World.music_official

AMY WINEHOUSE : IL RICORDO DI UNA VOCE INTRAMONTABILE.


AMY WINEHOUSE : IL RICORDO DI UNA VOCE INTRAMONTABILE.


In un ugioso 23 luglio di nove anni fa, moriva, sola, una delle voci più stupende dell'ultimo decennio, stiamo parlando ovviamente della regina del soul Bianco : Amy Winehouse.

"Perdo la testa come Kevin, a 27 come Amy" , cantava così Achille Lauro nella sua Rolls Royce, riferendosi con quel numero (il 27), all'età in cui la giovane cantante britannica ci ha lasciato, in un modo tanto precoce quanto drammatico.

Il risultato di una vita trascorsa tra i fumi dell'alcool e le dipendenze della droga, la debolezza di un animo fragile e vulnerabile, che negli ultimi anni di una carriera, coronata da tantissimi successi, l'ha portata allo sbaraglio.

Nell'ultimo periodo Amy era perennemente ubriaca, nelle ultime esibizioni barcollava sul palco e dimenticava le parole delle canzoni, fino a quando il 23 Luglio del 2011 l'alcool e la droga le diedero il colpo di grazia, Amy fu ritrovata sola nel suo appartamento a Londra, l'autopsia ha rivelato come causa del decesso l'overdose, anche se tutt'ora le vicende legate alla morte della cantante sono circondate da un alone di mistero.

Per noi amanti della musica Amy Winehouse sarà ricordata per sempre per la sua voce fragile e graffiante, oltre per i suoi capolavori immortali.




#musica #music #amywinehouse #remember #aniversario #backtoblack #estate #anniversario

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti