Cerca
  • World.music_official

DOPO 15 ANNI I SYSTEM OF A DOWN SONO TORNATI CON DUE NUOVE CANZONI



Questo 2020 continua a riservare sorprese. Dopo una pandemia, la morte di Eddie Van Halen e il nuovo album degli AC/DC, c'è un'altra notizia che poteva avvenire solamente in un'annata del genere: il ritorno dei System Of A Down.


A 15 anni di distanza da Mezmerize e Hypnotize, i System of a Down hanno pubblicato a sorpresa due nuove canzoni. Si tratta di Protect the Land e Genocidal Humanoidz, due inediti scritti per attirare l’attenzione «sulla guerra perpetrata nella nostra patria culturale, in Artsakh e Armenia», come spiega la band con un post su Instagram. «È la prima volta che pubblichiamo nuova musica in 15 anni. Il momento giusto per farlo è ora, perché abbiamo qualcosa di estremamente importante da dire». Sono due brani potenti, basati sulla chitarra e sugli intrecci di voce tra Daron Malakian e Serj Tankian. «I regimi corrotti di Aliyev in Azerbaijan ed Erdogan in Turchia non vogliono solo prendersi quelle terre, ma stanno commettendo atti di genocidio con impunità», continua il gruppo. «Scommettono su un mondo troppo distratto da Covid, elezioni e proteste per accorgersi delle loro atrocità. […] Non tutti possono godere della libertà d’espressione, ma qui da noi sì, e abbiamo la responsabilità di diffondere la verità quando possibile. Siamo qui per difendere la nostra terra, la nostra cultura e la nostra nazione. Non è il momento di chiudere gli occhi».

Pur continuando a suonare insieme dal vivo, si sarebbero dovuti esibire anche la scorsa estate a Milano con i Korn, i System Of A Down sono discograficamente fermi al 2005, anno in cui pubblicarono ben due album: "Mezmerize" e "Hypnotize". Le divergenze artistiche e le tensioni tra tutti i membri, specialmente ta Tankian e il chitarrista Daron Malakian, hanno fatto diventare sempre più complicata di un nuovo lavoro con la firma dei SOAD. Tankian aveva scritto nel 2018 che la responsabilità era di Malakian, colpevole di voler imporre la sua visione artistica, di voler avere il controllo totale sulla band e anche più soldi. Pochi mesi fa, il cantante della band si è dichiarato favorevole a pubblicare degli inediti dei System Of A down, esprimendo però dubbi che gli altri membri potessero essere d'accordo.

Voi cosa ne pensate ? considerando quanto detto, pensate che ci sarà mai un nuovo album da parte dell’iconica band ?

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti