Cerca
  • World.music_official

MET_FISH, ALLA SCOPERTA DEL NUOVO BETMAKER E DEL SUO BEAT-TAPE D’ESORDIO: HAREM



Si chiama Harem, ed è il nuovo beat-tape d’esordio del rapper e beatmaker di origini umbre Met_Fish, disponibile sotto forma di download attraverso il seguente link che trovate alla fine dell'articolo.


Harem è composto da 5 tracce interamente strumentali, in cui l’artista fonde la vecchia scuola di composizione all’italiana con le nuove correnti musicali: degno di nota è l’utilizzo di strumenti appartenenti ad una cultura classica, e dunque inusuali per quanto riguarda il mondo della musica rap/elettronica, riadattati in chiave moderna e capaci di esprimere attraverso le proprie melodie i concetti che Met_Fish tenta di far trapelare, suscitando nell’ascoltatore emozioni differenti, a seconda dell’argomento trattato.


Nella traccia d’apertura, Jeff The Killer, gli elementi che contraddistinguono la musica di Met_Fish sono resi alla perfezione, l’atmosfera che si respira all’interno è allo stesso tempo inquietante e macabra, ma allo stesso tempo curiosa e malinconica, come se, attraverso il morbido suono del piano e delle percussioni compresse, l’artista tenti di mostrare all’ascoltatore da un lato la malignità che si cela dietro al Killer, ma dall’altro la profonda insicurezza emotiva che caratterizza l’animo di quest’ultimo, nel tentativo di “umanizzare” un personaggio inquadrato dalla maggior parte di noi sotto un’ottica divino-demoniaca.


La parola d’ordine dell’intero beat-tape è “capovolgere”: capovolgere gli ideali estetici della musica elettronica, capovolgere il modo di produrre beat, capovolgere l’immagine che gli altri hanno del mondo. Un lavoro di tutto rispetto, che presenta alla grande Met_Fish nel mondo della musica.


CLICCA QUI, per scaricare HAREM.

Il nostro sito non può contare sul sostegno né di sponsor e né di pubblicità, CLICCA QUI per sostenere le nostre idee.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti