Cerca
  • World.music_official

STING E' TORNATO, ANNUNCIATO IL NUOVO DISCO DI INEDITI


Il gentlmen della musica mondiale è finalmente tornato sotto i riflettori, Sting, vincitore per ben 17 volte del Granny Awards, ha finalmente annunciato l'uscita del suo prossimo album di inediti prevista per il prossimo 19 Novembre. Si intitolerà "The bridge", ad anticipare la pubblicazione il primo singolo inedito "If it's Love", nel brano il cantautore inglese guarda all’amore con un approccio differente, semplice, paragonando il suo amore romantico al dover chiamare un medico per raccontare dei suoi sintomi.




"The Bridge" mette in mostra la profilica e varia abilità cantautorale di STING, nuovi brani che riassumono gli stili e i generi differenti esplorati dal cantautore inglese nella sua carriera. "Non sono sicuramente il primo cantautore che paragona l'innamoramento o la fine dell'amore con una malattia incurabile e non sarò certo l'ultimo - ha detto Sting -. If It's Love è il mio contributo a quel modello in cui la metafora dei sintomi, diagnosi e la propria incapacità rendono tutti noi simili tanto da ritrovarci a sorridere mestamente". "The Bridge" è stato scritto durante la pandemia e racconta di uno STING che si trova a riflettere sulla perdita personale, la separazione, l'interruzione, il confinamento e uno straordinario tumulto sociale e politico.



Rappresentando diversi momenti e stili della sua lunga carriera, e disegnando ispirazioni tratte da generi come il rock n’ roll, jazz, musica classica e folk, questo disco così eclettico di STING è la quintessenza del pop rock; come si sente nel brano che apre “Rushing Water” e nella traccia indie-pop “If It’s Love”, nella ballata elettronica “Loving You” e nella romantica “For Her Love” che evoca nella memoria di Sting il periodo di “Fields of Gold”.


LA TRACKLIST DELL'ALBUM



1. Rushing Water

2. If It’s Love

3. The Book of Numbers

4. Loving You

5. Harmony Road

6. For Her Love

7. The Hills on the Border

8. Captain Bateman

9. The Bells of St. Thomas

10. The Bridge

11. Waters of Tyne (Deluxe bonus track)

12. Captain Bateman’s Basement (Deluxe bonus track)

13. (Sittin’ on) The Dock of the Bay (Deluxe bonus track)


Il nostro sito non può contare sul sostegno né di sponsor e né di pubblicità, CLICCA QUI per sostenere le nostre idee




30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti